breadcrumbs

Investi in Puglia

Se stai cercando il luogo ideale dove localizzare il tuo nuovo investimento industriale e pensi ad un territorio dalla posizione strategica con infrastrutture logistiche e connessioni veloci;
se vuoi personale altamente qualificato e affidabile nella tua azienda e la vicinanza con centri di ricerca capaci di progettare il futuro;
se vuoi investire nella tua nuova idea di sviluppo, ma ti serve fiducia e sostegno pubblico per il tuo progetto;
se vuoi che la tua azienda sia in una terra bellissima e dal clima mite tutto l’anno, dove è piacevole vivere oltre che lavorare, l’hai trovata.

Investi in Puglia!

 
Hai almeno dieci motivi per farlo:
1. È un posto autentico e innovativo
La Puglia è una terra accogliente e dinamica, creativa e internazionale. È una regione in cui lo sviluppo evolve nella dimensione della condivisione, della sostenibilità e del benessere. È il luogo nel quale tradizione ed autenticità, tecnologia e innovazione, attenzione per l’ambiente e per l’uomo si fondono e crescono nel coinvolgimento e nella partecipazione dei cittadini.
È una combinazione unica di saperi antichi, di industrie manifatturiere, di autentico stile italiano e qualità inimitabile, con una innata propensione per l’economia circolare e l’industria creativa.Qui l’attenzione per l’aumento della competitività coglie le sfide dell’Industria 4.0 e di un turismo che duri 365 giorni l’anno, ma realizza anche un welfare all’avanguardia in Italia. Perché in Puglia ogni sforzo è diretto a creare le condizioni per “una lunga vita felice”, senza che nessuno ne sia escluso.


La Puglia in numeri

Superficie 19.541 Km2.
865 Km di costa.
Popolazione 4.031.200 (Istat, stima al 1° gennaio 2019).
206,3 abitanti /Km.
Pil Puglia anno 2017:  68,661 miliardi di euro (+2,93% nel triennio 2015-2017 rispetto al 2014) (fonte Istat)
Pil procapite: 16.928 euro (Istat, anno 2017).
328.162 imprese con sede principale in Puglia attive nel 2018, una ogni 12 abitanti (fonte CCIAA Bari).
1.220.000 occupati nel 2018 (fonte Istat).
76.000 occupati in più negli anni 2015-2018 (fonte Istat).
Puglia prima regione in Italia per il calo del tasso di disoccupazione tra il 2017 e il 2018:
 -2,8% (fonte Eurostat).
8,077 miliardi valore export 2018  (fonte Istat).
Turismo estero nel 2018: +14% gli arrivi e più 9% le presenze (fonte Osservatorio sul Turismo della Regione Puglia).


I settori strategici

Economia della conoscenza e dell’innovazione

Aerospazio
566 imprese.
7.555 addetti.
562 milioni l’export nel 2018, con un’incidenza sul risultato esportativo nazionale del 9,7% (nel 2009 era meno del 5%).
L’unica regione italiana con la filiera completa.
Leader nei materiali compositi in fibra di carbonio, nei sistemi intelligenti motoristici, aeronautici e spaziali.
Un aeroporto dedicato al “Test Bed” di aeromobili a pilotaggio remoto, destinato a diventare il primo ed unico spazioporto italiano.
Rilevanti progetti di ricerca per lo sviluppo dei droni.


Green economy
20.335 imprese hanno investito in prodotti e tecnologie verdi negli ultimi cinque anni.
20.912 nuovi contratti per green jobs nel 2018.
Leader in Italia per la produzione di energie rinnovabili da fonte eolica e fotovoltaica.
Il 52,5% dei consumi di energia elettrica è coperto da fonti rinnovabili (Istat, dati riferiti al 2017, ultimi disponibili).


Meccanica e meccatronica
7.395 imprese e 49.958 addetti.
Più di 2,89 miliardi l’export nel 2018, il 35,8% dell’intero fatturato export pugliese.
Meccatronica del barese migliore distretto del Mezzogiorno per crescita e redditività.
Leader nell’automotive, nei macchinari per la diagnostica della rete ferroviaria, nella produzione di linee di produzione automatizzate, nel campo biomedicale.


Farmaceutica e biomedicale
1.209 imprese e 2.895 lavoratori
955 milioni di euro l’export dei medicinali e preparati farmaceutici e di apparecchiature elettroterapeutiche e strumenti medicali nel 2018, l’11,8% del totale delle esportazioni della Puglia.
Leader nella diagnostica avanzata, sviluppo nuovi materiali, medicine e terapie personalizzate, processi produttivi innovativi utili anche per altri settori e per la manifattura 4.0.


ICT
4.608 imprese e 13.439 addetti.
Più di 162 milioni di euro il fatturato export nel 2018, +9,1% rispetto al 2017.
Gestione delle risorse umane, produzione di sistemi telematici per usi diagnostici, progettazione di applicazioni per la pubblica amministrazione e per la logistica di filiera le nuove specializzazioni.



Economia della qualità e del made in Italy

Agroalimentare
83.115 imprese e 252.451 lavoratori.
Più di 1,6 miliardi l’export nel 2018, il 20% dell’intero fatturato export della Puglia.
252,3 mila ettari di superfici agricole investite a biologico. Puglia seconda regione in Italia.
Leader in Italia per produzione ed export di olio di oliva, vino, grano duro, uva da tavola, pomodori, mandorle, olive, carciofi e ciliegie, ortofrutta da coltivazione biologica. Ampia gamma di prodotti tipici certificati: 183 “Prodotti di qualità” riconosciuti dalla Regione Puglia e 58 prodotti iscritti nel Registro delle denominazioni di origine protetta, delle indicazioni geografiche protette e delle specialità tradizionali garantite (dati al 2019).
202 Masserie didattiche riconosciute dalla Regione Puglia.


Moda
4.198 imprese e 37.609 lavoratori.
Più di 741,4 milioni l’export nel 2018, +1,2% rispetto al 2017.
Sartoria di altissima gamma e innovazione tecnologica.
Leader per gli abiti da sposa e cerimonia.
Importante polo produttivo calzaturiero, specializzato anche nelle scarpe antinfortunistiche e da lavoro.
Presenza di più poli produttivi per calzature da passeggio.


Sistema casa
2.982 imprese e 18.477 addetti.
Oltre 348,5 milioni l’export nel 2018, incidenza sull’export nazionale del 3,5%, la più alta del Mezzogiorno.
Brand internazionali producono e creano in Puglia.
Leader per il mobile imbottito, in crescita il comparto della domotica e il design.
2. Ha una posizione geografica strategica e infrastrutture moderne
3. Ha una forza lavoro giovane, qualificata e affidabile
4. Ha incentivi efficaci che rendono i costi competitivi
5. È dotata di ampie aree attrezzate per gli investimenti industriali
6. Ha un ecosistema dell’innovazione a supporto delle imprese
7. Ha un eccellente sistema di welfare
8. Ha istituzioni stabili e affidabili
9. Offre turismo e cultura per 365 giorni l’anno
10. Il futuro è 4.0
Hanno già investito in Puglia multinazionali italiane e gruppi provenienti da Germania, Francia, Olanda, Turchia, Svezia, India, Canada, Stati Uniti.
Tra questi, Leonardo, Bosch, Getrag, General Electric, BC Jindal; Magneti Marelli Fiat Powertrain, Sanofi, Merck Serono.

 

Per supportarti nel tuo investimento abbiamo istituito nella nostra sede di Modugno (Ba) uno sportello ad hoc, il Desk Invest in Apulia. Forniamo informazioni sulle opportunità di investimento in Puglia con i numerosi strumenti regionali di incentivazione, tutti attivi e privi di scadenza. Possiamo suggerirti anche i luoghi disponibili per i nuovi insediamenti perché abbiamo predisposto una Mappatura delle aree industriali e illustrarti tutti gli altri vantaggi offerti dal nostro territorio.

 

Per favorire l’attrazione degli investimenti in Puglia è stato sottoscritto un Protocollo d’Intesa tra la Regione Puglia, il Ministero dello Sviluppo economico e lIce – Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, l’organismo attraverso il quale il Governo nazionale favorisce lo sviluppo delle nostre imprese sui mercati esteri, incaricato anche di promuovere l’attrazione degli investimenti esteri in Italia. 

Così si creano sinergie che rafforzano il Made in Italy e il Made in Puglia nel mondo.
FONTI

Tutti i dati riportati si riferiscono all’anno 2018 e al territorio della  Puglia, fuorché dove diversamente specificato.

Le fonti principali sono:  Istat; Eurostat, Agenzia ICE; CCIA Bari; Unioncamere-Fondazione Symbola: “Green Italy Rapporto 2018”; Aeroporti di Puglia; Consiglio nazionale Ingegneri; Assessorati e Dipartimenti della Regione Puglia; Puglia Sviluppo Spa; Osservatorio regionale del Turismo - Agenzia Regionale del Tursmo Pugliapromozione; siti istituzionali delle università pugliesi e del Politecnico (Uniba, Unisalento, Unifg, Poliba, Lum), Startup.registroimprese, XIV Rapporto Netval (2018); Ministero dello Sviluppo economico - Infratel Italia Spa; Unioncamere-Fondazione Symbola: “Io sono cultura – 2018”; ARTI Puglia; InnovaPuglia Spa.

Azionista unico Regione Puglia – Società soggetta alla direzione e al coordinamento di Regione Puglia: C.F. 80017210727

 

Sede legale, amministrativa e operativa
via delle Dalie - zona industriale

70026 - Modugno (Ba)
Tel. +39 080 5498811
Incubatore d’impresa

viale cav. Antonio Filograna - zona industriale
73042 - Casarano (Le)
Tel. +39 0833 515111

 

Logo EBNLogo Regione Puglia